Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse

michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2346
Punti : 3077
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Empty Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse

Messaggio Da michele131cl Mer Ott 27, 2021 3:19 pm


Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse, il ritorno

Il Gruppo annuncia l'arrivo dei mid van su piattaforma PSA. Un gradito ritorno di due nomi che hanno fatto la fortuna dei due brand

Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Cover-nuovo-fiat-professional-scudo-e-nuovo-fiat-ulysse

27 Ottobre 2021 alle 12:06
Di: Francesco Stazi
Fiat Professional annuncia il primo prodotto ufficiale nato dalla recente fusione di FCA e PSA. Il Nuovo Fiat Professional Scudo. Insieme con il nuovo Fiat Ulysse rappresenta il ritorno a una antica denominazione dei mid van torinesi. S tratta anche del ritorno a una piattaforma PSA come per il precedente Scudo e dunque allo stabilimento Stellantis Hordain ubicato a Hordain, nella regione di Valenciennes (Francia).
 I due modelli saranno disponibili sia con le motorizzazioni endotermiche sia nella nuova versione al 100% elettrica. Lo Scudo offrirà un gamma fino a tre lunghezze. Mentre Ulysse sarà un vero e proprio veicolo Multipurpose, disponibile in diverse combinazioni di posti, rivolto sia alle famiglie sia al traporto professionale di persone. Il Fiat Professional Scudo sarà ordinabile nei principali paesi tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, mentre il Fiat Ulysse sarà disponibile entro il primo trimestre del 2022.

A volte ritornano

Si tratta di un piacevole ritorno nel sito transalpino i due brand italiani che qui hanno dato vita ad alcuni dei loro modelli più famosi: il monovolume alto di gamma Fiat Ulysse, dal 1994 al 2002, e il veicolo commerciale Fiat Scudo, dal 1996 al 2016. Sorto nel 1992, a seguito della storica joint venture nata nel 1978 tra gli allora Gruppi Fiat e PSA (si chiamava SevelNord), il complesso industriale sarà la "casa" delle due novità di Fiat e Fiat Professional, pronte a raccogliere le sfide della nuova mobilità urbana, sempre più sostenibile e amica dell’ambiente.


Si allarga anche la condivisione della piattaforma EMP2 nel panorama dei veicoli commerciali e MPV il pianale dà già vita a Peugeot Expert e Traveller, Citroen Jumpy e Spacetourer, Opel/Vauxhall Vivaro e Zafira Life oltre a essere condiviso con Toyota su ProAce. Nel di Fiat Professional Scudo e Fiat Ulysse le motorizzazioni endotermiche adotteranno l’alimentazione a gasolio in abbinamento alla trasmissione manuale o automatica. Il veicolo commerciale leggero offrirà, come detto tre lunghezze e altrettante configurazioni: Furgone, Combi e Cabinato con pianale. Mentre il monovolume sarà estremamente versatile offrendo da 5 a 9 posti. 


Elettrici per il futuro

La nuova generazione di Fiat e Fiat Professional risponde quindi all’attuale transizione verso una mobilità a "zero emissioni. In particolare, con il crescente impiego di veicoli commerciali leggeri nelle aree urbane, questi veicoli contribuiranno in maniera significativa alla riduzione delle emissioni nelle città. In questo contesto Stellantis gioca già un ruolo da protagonista, con l'obbiettivo di consolidare la sua leadership nei veicoli commerciali in Europa e di diventare leader mondiale nei veicoli commerciali elettrici.


Stellantis punta dunque a una strategia di elettrificazione onnicomprensiva.Nei prossimi tre anni il percorso di elettrificazione dei veicoli commerciali si estenderà a tutti i prodotti e a tutte le Regioni, anche con l’offerta di furgoni alimentati da celle a combustibile a idrogeno entro la fine del 2021. Entro il 2030, i veicoli a basse emissioni del Gruppo saranno oltre il 70% delle vendite in Europa e più del 40% di quelle negli Stati Uniti, con un investimento di oltre 30 miliardi di euro entro il 2025 nell’elettrificazione e nello sviluppo del software.

https://www.omnifurgone.it/news/543564/fiat-scudo-ulisse-furgoni-stellantis/
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2346
Punti : 3077
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Empty Re: Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse

Messaggio Da michele131cl Mer Dic 15, 2021 2:37 pm


Fiat Scudo: ritorno al futuro


Rinasce il veicolo commerciale italiano nella categoria da 5-6 metri cubi di volume utile: ora è basato sulla piattaforma francese PSA siglata EMP2 e abbina alle varianti turbodiesel anche una versione elettrica con autonomia fino a 330 km.

Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Fiat-scudo-2021-12_30
NATO ANCHE ELETTRICO - Torna lo Scudo nel listino Fiat, dopo il periodo di interregno in cui il van di formato intermedio del Lingotto era derivato dal Renault Trafic e si era chiamato Talento. Dunque la terza generazione del Fiat Scudo, prodotta accanto ai “gemelli” Citroën Jumpy, Opel Vivaro, Peugeot Expert e Toyota Proace, rafforza la gamma Fiat Professional consentendo l’accesso alla piattaforma EMP2 concepita fin dall’esordio per l’elettrificazione. Così lo Scudo elettrico andrà ad affiancare l’eDucato, raddoppiando l’offerta di veicoli professionali a emissioni zero del marchio torinese, in attesa del debutto del Doblò su base Partner-Berlingo-Combo. E, a proposito del Fiat Scudo elettrico, esso promette un’autonomia fino a 330 km nel ciclo WLTP, così da proporsi come soluzione ideale per chi lavora in città e nelle prime fasce periferiche. La versione a zero emissioni vanta inoltre una flessibilità unica dal punto di vista delle mission, grazie a due taglie di batteria (50 e 75 kWh), a una capacità di ricarica fino a 11 kW in corrente alternata e fino a 100 kW in corrente continua per caricare all’80% la batteria, ora ancora più capiente, in soli 45 minuti.
Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Fiat-scudo-2021-12_11
VOLUME UTILE DA 4,6 A 6,6 M3 - La capacità di carico dela Fiat Scudo non cambia qualsiasi sia il motore e resta il cuore del segmento, con un volume del vano di carico fino a 6,6 metri cubi, un carico utile che supera la tonnellata, con una capacità di traino di 1 tonnellata. Di base lo Scudo è declinato in tre formati: S (460 cm), base (490 cm) e Maxi (530 cm), ottenuti con due varianti di interasse e due misure per lo sbalzo posteriore. Con volumi di carico di 4,6, 5,3 o 6,1 metri cubi, ampliabile di 500 dm3 grazie al sistema Moduwork e con una portata massima che raggiunge quota a 1,4 tonnellate, il nuovo Fiat Scudo realizza un ottimo risultato nel rapporto tra ingombri esterni e volume di carico. Il Moduwork trasforma il sedile del passeggero in una postazione di lavoro e consente un ampliamento del vano di carico così da poter trasportare oggetti lunghi fino a 4 metri (nella versione Maxi a passo lungo e sbalzo maggiorato) e per aumentare il volume di mezzo metro cubo, fino a quota 6,6. Il veicolo commerciale di Fiat Professional si rivela quindi così flessibile da riuscire a soddisfare gran parte delle esigenze di trasporto merci per molte tipologie di utenti, dagli operatori idraulici ai costruttori navali ai professionisti delle consegne a domicilio. 
Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Fiat-scudo-2021-12_04
PER IL TRASPORTO MERCI E PERSONE - Il Fiat Scudo 2022 si propone in quattro configurazioni (Furgone, Furgone a doppia cabina Crew Cab, Cabinato con cassone e Combi con omologazione autovettura M1), tre livelli di allestimento (Easy, Business e Lounge) e quattro motorizzazioni diesel in aggiunta al propulsore elettrico. L'intera gamma è inoltre disponibile in versione elettrica, dalla versione Furgone al modello cabinato, al Furgone Crew Cab e Combi (quest'ultima con un massimo di 9 posti), rendendo la novità di Fiat Professional molto appetibile nel settore del trasporto passeggeri, per gli allestitori e per il mercato dei veicoli ricreazionali, settore in cui Fiat Professional è leader in Europa finora grazie alle performance del Ducato. Oltre alla versione elettrica, dotata di un propulsore da 100 kW, sono disponibili anche quattro motori turbodiesel: 1,5 litri da 102 o 120 CV con cambio manuale a 6 marce; 2 litri da 145 CV con cambio automatico a 8 marce e manuale a 6 rapporti e 2 litri da 177 CV, sempre abbinata al cambio automatico a 8 marce. 
Nuovo Fiat Professional Scudo e Nuovo Fiat Ulysse Fiat-scudo-2021-12_09
ASSISTENTI ALLA GUIDA - Grazie anche alla presenza del servosterzo elettrico e di un’autentica batteria di radar, sensori e telecamere, il Fiat Scudo permette l’adozione di una serie di assistenti alla guida, 14 in totale. Tra questi, il riconoscimento automatico della segnaletica stradale, la frenata d’emergenza automatica, attivata quando è presente un rischio elevato di collisione, l’avviso abbandono involontario della corsia di marcia Lane Departure Warning e il monitoraggio dell’angolo cieco dello specchietto retrovisore durante il sorpasso (Blind Spot Alert), un’importante funzione che segnala la presenza di veicoli in avvicinamento alle proprie spalle. Il veicolo è inoltre dotato di sistemi di segnalazione anticipata degli ostacoli nella direzione di marcia, di avvisi di collisione frontale e di una pratica telecamera posteriore che, offrendo una visione panoramica a 180°, rende più semplici le manovre di parcheggio. Non manca il Grip Control, per offrire una migliore trazione su fondi scivolosi, come neve, fango o sabbia, mentre l’head-up display fornisce al conducente tutte le informazioni più importanti senza distrarlo dalla strada. In più, i sensori di prossimità anteriori e posteriori, unitamente alla retrocamera consentono di eseguire manovre di parcheggio con la massima semplicità e sicurezza.

https://www.alvolante.it/business/news/fiat-scudo-2022-caratteristiche-immagini-376278

    La data/ora di oggi è Mar Dic 06, 2022 7:17 pm