Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

+8
Silvano Maiolatesi
124 spider
Opera18
rama
bull62
Ipermonkey
spider
karme70
12 partecipanti

Vecchie auto con componenti moderne

michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Gio Mag 04, 2017 8:06 pm

Promemoria primo messaggio :



Replica di lusso Mini Remastered: riecco il capolavoro di sir Alec Issigonis

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Cq5dam.web.650.600
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Cq5dam.web.650.600
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Cq5dam.web.650.600
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Cq5dam.web.650.600



Torna la Mini d’antan, ma stavolta il Gruppo BMW non c’entra: è un’idea della David Brown Automotive, nata sulla scia della recente Speedback GT

Replica. La rievocazione è già intuibile dal nome: Mini Remastered, come i vecchi dischi dalla resa sonora migliorata. Del resto, il design esterno è quello della creatura originale, anche se non mancano importanti aggiornamenti tecnici. Il gruppo fanali, ad esempio, utilizza la tecnologia a Led e alcuni elementi come la mascherina sono in alluminio. Inoltre, l’iconica vettura porta in dote pneumatici più larghi, che hanno reso necessario l’utilizzo di codolini per allargare i parafanghi.
player icon Mini Remastered (2017)
Mini Remastered (2017)
8 foto

Caratteristiche. Gli interni, nell’impostazione fedele all’originale, offrono un moderno display da 7”, compatibile con Apple Car Play e Android. L’avviamento è a pulsante e le finiture sono di pregio, come ci si aspetta da un’auto prodotta artigianalmente: il volante è in legno e gli interruttori d’alluminio, mentre le cuciture sono state realizzate a mano. Per quanto riguarda il motore da 1.275 cm³, la Casa dichiara una potenza massima di 78 bhp (79 CV) a 5.700 giri al minuto.  

Il debutto. Per l’assemblaggio di ciascun esemplare della Mini Remastered sono necessarie 1.000 ore di lavoro. Per entrambe la varianti previste (la “Inspired by Café Racers” e la “Inspired by Monte Carlo”), le consegne inizieranno il prossimo inverno. I nomi non sono stati scelti a caso: la Mini Remastered verrà presentata al grande pubblico proprio nel Principato di Monaco, casa del celebre rally che diede lustro alla vettura. L’appuntamento si terrà dal 20 al 23 aprile, presso il Salone Top Marques.




http://www.quattroruote.it/news/novita/2017/04/13/replica_di_lusso_mini_remastered_riecco_il_capolavoro_di_alec_issigonis.html






Seat 600 BMS concept, operazione nostalgia
L'utilitaria spagnola, gemella della Fiat 600, festeggia i 60 anni al Salone di Barcellona


Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Seat-600-bms-concept-e2045082a37be36b78d4e9cfecfd1356

Se la foto che vedete qui sopra vi ricorda un'auto del passato significa che avete buona memoria e che non siete più tanto giovani. Parliamo infatti della storica Fiat 600 data 1955, ma in questo caso nella sua versione spagnola chiamata Seat 600 che festeggia i 60 anni dalla nascita al Salone di Barcellona (13-21 maggio 2017). In realtà non è una semplice auto d'epoca esposta nel quartiere fieristico catalano a mo' di tributo verso uno dei modelli che hanno motorizzato l'Italia e la Spagna, ma della Seat 600 BMS concept che aggiorna alcuni dettagli della mitica 600D con tetto apribile.

Quello che al momento viene definito un "design concept" e che molto probabilmente resterà un esemplare unico è svelato da un primo disegno che mostra già alcuni dettagli interessanti. La Seat 600 BMS concept è dipinta in uno speciale colore grigio "metallic twist" con grafiche adesive arancio e l'applicazione di un inedito logo "600" evoluto graficamente. L'abitacolo è rifinito in pelle con cuciture arancio sia sui sedili che sulle portiere ad apertura controvento, mentre le ruote e i freni sono quelli originali di settant'anni fa. La nostalgica 600 BMS concept sarà esposta nello stand Seat assieme alla nuova Ibiza, alla Leon Cupra e alla Ateca FR.


http://www.omniauto.it/magazine/45677/seat-600-bms-concept-operazione-nostalgia
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6


Maschio Messaggi : 3595
Punti : 3860
Reputazione : 285
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 64
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da rama Mar Gen 08, 2019 6:47 pm

E' la seconda volta che concordi, mi devo preoccupare ? In ogni caso mi fa piacere avere un tuo riscontro positivo. Grazie.
Mi sono accordo che la differenza dei pedali c'è perché sono due auto diverse, mi sono accorto dalla targa.
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Mar Nov 26, 2019 3:06 pm

Sono stati recuperati i vecchi macchinari degli stampi dei paraurti della Delta Integrale e adesso sono disponibili Very Happy 

124 spider
124 spider
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!


Maschio Messaggi : 256
Punti : 317
Reputazione : 46
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 64
Località : Mantova
Umore : buono

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da 124 spider Mar Nov 26, 2019 5:25 pm

in Inghilterra la rimessa in produzione di pezzi di ricambio è una cosa molto comune,tempo fa ho visto in tele che rifacevano la scocca completa della mini!
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Sab Nov 07, 2020 3:30 pm



Maggiore 308M: una Ferrari 308 molto speciale


La prima vettura firmata Automobili Maggiore è una reinterpretazione della Ferrari 308 GTS in chiave moderna: si aggiornano il motore, l’assetto e la carrozzeria con tanto carbonio e nuovi particolari estetici originali.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Maggiore-308-m-ferrari_23
UNA FERRARI MODERNIZZATA - Negli ultimi anni i restomod, ovvero i processi di restauro e ammodernamento delle auto d’epoca, sono diventati sempre più popolari: tanti appassionati sono alla ricerca dell’esperienza di guida analogica delle auto del passato, ma senza i grandi “difetti” che le contraddistinguono. E dopo le interpretazioni su base Porsche (come Singer e Emory), Lancia (una su tutte la Delta Futurista di Automobili Amos) e Alfa Romeo (come Alfaholics e la neonata Totem Automobili), anche una vettura del Cavallino è stata “rivista e corretta”: è la capostipite delle berlinette V8 Ferrari a motore centrale, la 308 GTB trasformata in Maggiore 308M.
I PROTAGONISTI - Gianluca Maggiore, l’ingegnere meccanico e fondatore dell'omonima azienda di Forte dei Marmi per realizzare la Maggiore 308M è intervenuto con un lungo processo di restauro e modifica volto a mantenere la filosofia e il carattere della vettura originale seppur aggiornandone la dinamica di guida e i dettagli estetici interni ed esterni. Per arrivare al risultato mostrato in queste foto, la Maggiore si è affidata alla consulenza di due aziende partner: la reinterpretazione del stile della 308 è stato affidato allo studio del designer olandese Stefan Scholten, mentre la parte motoristica e telaistica è stata curata dagli specialisti torinesi di Italtecnica.
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Maggiore-308-m-ferrari_01
CARBONIO E LED - Partiamo proprio dal design della Maggiore 308M, immediatamente riconoscibile, per quanto rivoluzionato nei particolari. I vetri, la parte alta della vettura, e le portiere sono originali, tutto il resto è di nuovo disegno e realizzato in fibra di carbonio. La 308M si fa immediatamente riconoscere dall'originale nella fanaleria: i fari a scomparsa sono stati abbandonati in favore di sottili elementi a Led disposti su due file, più in alto le luci di posizione, più in basso i proiettori abbaglianti e anabbaglianti. Dietro, i quattro elementi circolari tondi rimangono, ma sono portati al passo con i tempi con la tecnologia a Led e la finitura in carbonio a vista degli alloggiamenti. Non potevano infine mancare degli inediti cerchi in lega: Maggiore ha optato per delle più grandi unità da 17" - contro i soli 14" degli originali - ai quali si ispirano nel disegno delle cinque razze.
LE MODIFICHE ALL’INTERNO - L'abitacolo della Maggiore 308M mantiene l'impostazione classica della berlinetta Anni 70 ma ci sono nuovi pannelli delle portiere e comandi sulla consolle centrale, così come inedite finiture in pelle, carbonio e alluminio. Completa la trasformazione interna l’impianto audio Delta Sigma che si controlla attraverso un apposito display nascosto al centro della plancia.
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Maggiore-308-m-ferrari_10
CAMBIA L'EROGAZIONE - Per quanto riguarda la meccanica della Maggiore 308M, Italtecnica è intervenuta sulle caratteristiche di erogazione dell’otto cilindri e sull'assetto della vettura per migliorarne la guidabilità su strada anche ad andature più sostenute. Il propulsore è stato rivisto completamente: la cilindrata è passata da 2.927 a 3.146 cc e la potenza è aumentata è passata dai 255 CV originari a circa 300 CV. La coppia ora è distribuita più uniformemente a tutti i regimi: il picco massimo è di 300 Nm a 5.500 giri (contro i 284 Nm a 5.000 giri della normale 308) ma di questi 250 Nm sono già a disposizione a 3.000 giri. L’assetto della 308M poggia sul telaio originale della vettura, ma vanta carreggiate allargate ( 5 cm davanti, 10 dietro), ammortizzatori regolabili Koni e un nuovo impianto frenante Brembo - "il 50 percento già prestante dell'originale" dichiara Maggiore - con dischi da 280 mm a tutti e quattro gli angoli e pinze a quattro pistoncini all'anteriore. Come sull'originale non ci sono controlli elettronici di alcun genere: l'auto è completamente nelle mani del pilota. La Ferrari 308M sarà prodotta in un numero molto limitato su ordinazione al prezzo di circa 500.000 euro.



https://www.alvolante.it/news/maggiore-308m-ferrari-308-restomod-371075
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Sab Nov 07, 2020 8:29 pm

Io in questi rifacimenti del passato, per quanto gradevoli sul piano estetico, vedo soprattutto una mancanza di idee nuove ed efficaci sul piano stilistico. Le auto di oggi sono nella stragrande maggioranza oggettivamente brutte e sgraziate. E allora si riprendono le vecchie, belle linee, ammodernandole per creare la novità.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6


Maschio Messaggi : 3595
Punti : 3860
Reputazione : 285
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 64
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da rama Sab Nov 07, 2020 8:59 pm

Concordo.j
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!


Messaggi : 929
Punti : 1048
Reputazione : 113
Data d'iscrizione : 02.06.19

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Silvano Maiolatesi Dom Nov 08, 2020 1:18 am

Questi tentativi di ripresentare una icona del passato aggiornata nella meccanica e nelle dotazioni per me sono sempre lodevoli, non hanno niente a che vedere con la produzione corrente di nuove vetture dato che si tratta solo di poche unità dai costi proibitivi che solo pochi nababbi nostalgici si possono permettere. Altra cosa è mettere in produzione da parte di una grande azienda automobilistica una nuova auto le cui linee si ispirano ad un modello di successo nella storia del marchio, come ad esempio poteva essere la nuova Fulvia coupè presentata agli inizi degli anni 2000, questa sì che è stata una grande occasione perduta per rilanciare un marchio avviato all'estinzione.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Dom Nov 08, 2020 8:51 am

Concordo pienamente.
karme70
karme70
Team
Team


Maschio Messaggi : 23121
Punti : 24369
Reputazione : 515
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 52
Località : Trento

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da karme70 Dom Nov 08, 2020 11:18 am

COndivido anch'io


_________________________
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Dottor12Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Gufata11
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!


Messaggi : 929
Punti : 1048
Reputazione : 113
Data d'iscrizione : 02.06.19

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Silvano Maiolatesi Mer Nov 11, 2020 8:54 am

Un'altro lodevole tentativo di riportare in vita un antico marchio italiano, ma se l'impresa riuscirà sarà solo per pochi esemplari venduti a peso d'oro....
https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/11/10/bizzarrini_ulrich_bez_aston_martin.html?wtk14=cpm.newsletter.qrt.flash.2020_11_10&Idtrack=54CE4948A3165E3CCFBCCEC4FDD6E34D

A michele131cl piace questo messaggio.

Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Mer Nov 11, 2020 3:18 pm

Silvano Maiolatesi ha scritto:Un'altro lodevole tentativo di riportare in vita un antico marchio italiano, ma se l'impresa riuscirà sarà solo per pochi esemplari venduti a peso d'oro....
https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/11/10/bizzarrini_ulrich_bez_aston_martin.html?wtk14=cpm.newsletter.qrt.flash.2020_11_10&Idtrack=54CE4948A3165E3CCFBCCEC4FDD6E34D
Sarà dura, però qualche milionario che la compererà forse lo troveranno, sempre che riescano ad andare in porto con il progetto.
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Sab Mag 22, 2021 1:36 pm



Alfa, Lancia e Fiat: aumentano i ricambi Heritage


Il catalogo di Heritage Parts può contare su diverse nuove componenti per Lancia Delta Integrale, Alfa Romeo GT, GTV, 147, 156 e Fiat Coupé e Barchetta.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Fca-heritage-ricambi_4
IL CATALOGO CRESCE - Così come le altre case automobilistiche, anche il gruppo FCA ha deciso di valorizzare il proprio passato, inaugurando, nel 2019, la commercializzazione di Heritage Parts, una linea di ricambi specifici per le proprie vetture classiche. Si tratta di componentistica fedelmente riprodotta grazie all’uso degli stampi originali, nata dalla collaborazione tra la FCA Heritage e la Mopar, la divisione dedicata ai ricambi del gruppo. Oggi il catalogo di Heritage Parts, a quasi due anni di distanza dal lancio, si arricchisce di nuovi prodotti, alcuni in tiratura limitata. Il progetto è partito con i paraurti anteriore e posteriore della Lancia Delta HF Integrale e della Lancia Delta HF Integrale Evoluzione, per poi proseguire con i paraurti anteriore e posteriore dell’Alfa Romeo 147 GTA ed un utile “set per la cura dell’auto” con prodotti speciali per la cura delle storiche.
SEMPRE PIÙ PARTI PER LA DELTA - La casa comunica di aver ampliato ancora il catalogo con sette lamierati specifici della Lancia Delta HF Integrale Evoluzione: cofano, parafanghi e rivestimenti delle portiere. I lamierati vengono realizzati attraverso uno stampo “ricavato” dall’esemplare di Lancia Delta HF Integrale Evoluzione appartenente alla collezione storica di Heritage. Il materiale utilizzato è l’acciaio a basso tenore di carbonio: la stessa lega del componente originale, migliorata con l'aggiunta della zincatura. 
ANCHE ALFA E FIAT - Oltre alle parti di ricambio riprodotte, nel catalogo fanno il loro ingresso anche altri 31 componenti originali, disponibili in numero limitato e fino ad esaurimento scorte, destinati ai modelli Alfa Romeo GTV e Spider, GT, 147, 156, Fiat Coupé e Barchetta. In dettaglio, si tratta di 10 centraline iniezione e 21 ricambi di carrozzeria suddivisi tra paraurti, parafanghi, portiere, portelloni e cofani. Sono tutti ricambi utili per salvaguardare il valore collezionistico ed economico di queste vetture “youngtimer”.

https://www.alvolante.it/news/fca-heritage-alfa-lancia-fiat-aumentano-ricambi-373544
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Sab Mag 22, 2021 6:39 pm

Una volta tanto una buona notizia. Speriamo che proseguano.

A michele131cl e Silvano Maiolatesi piace questo messaggio.

Ipermonkey
Ipermonkey
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella


Maschio Messaggi : 1351
Punti : 1477
Reputazione : 125
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 39
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Ipermonkey Lun Mag 24, 2021 11:07 am

Ottima cosa, avrei bisogno di un paio di ricambi introvabili per la mia GTV
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Ven Mag 28, 2021 9:13 pm

Fiat Panda 4×4 Showtime: il restomod by Kessel
Il preparatore svizzero Kessel ha realizzato la Fiat Panda 4×4 Showtime, partendo dalla base di una vecchia Sisley. Il risultato è elegante e raffinato.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Fiat-panda-4x4-showtime-6


   
La Fiat Panda 4×4 ha ricevuto nel corso degli ultimi anni delle grandi attenzioni, che l’hanno proiettata prepotentemente nell’olimpo delle auto più cool attualmente in circolazione. L’utilitaria torinese a quattro ruote motrici è divenuta un simbolo dell’alternativa ai classici fuoristrada, grazie anche ai tanti preparatori, in primis “Garage Italia”, che ne hanno dato una dimensione moderna e di tendenza. A questo elenco bisogna aggiungere lo svizzero Loris Kessel, della Kessel Racing, che ha dato vita alla nuova Fiat Panda 4×4 Showtime, una vettura cool e perfetta per muoversi sulla neve e le montagne di Sankt Moritz e dintorni.Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Fiat-panda-4x4-showtime-5







Derivata da una Sisley



La Showtime ha come base di partenza una Panda 4×4 Sisley, che di per sé rappresentava il top di gamma dell’integrale torinese. Questa vettura è stata personalizzata, poi, con dettagli sia eleganti e raffinati, che con altri tipici del mondo del fuoristrada. Quindi da una parte abbiamo una vernice bordeaux, ispirata alla tonalità Cricketball offerta da Bentley, poi rivestimenti in pelle bicolore bordeaux e crema, con cuciture a contrasto, che si trovano persino nel cielo dell’abitacolo, che è tappezzato a sua volta in pelle con impuntura a losanghe a contrasto, mentre da un’altra abbiamo le cinture di sicurezza con la scritta Showtime, l’esclamazione tipica di Loris Kessel.


[*]
https://www.autoblog.it/post/fiat-panda-4x4-showtime-il-restomod-by-kessel
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Ven Mag 28, 2021 9:18 pm

Interessante!
HFintegrale
HFintegrale
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella


Maschio Messaggi : 1300
Punti : 1583
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 49
Località : (Francia/France / Massy (91300) / Parigi/Paris (75) )
Umore : Tranquillo.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da HFintegrale Ven Lug 02, 2021 8:23 am

Sono letteralmente…. Basito!!! 😳😳😳😳😳. Non per alimentare qualunque polemica in merito , però , trovo assolutamente inaccettabile una modifica del genere …. Sulla Delta HF, poi ….!!! Ma come si può mettere o trapiantare un motore elettrico da aspirapolvere …. No….!!! Ma dai !!! Per favore !!!  E poi , non mi è chiaro come mai Didier Auriol, pilota da rally famoso nel mondo della MARTINI RACING, abbia potuto dare il suo consenso …. Non mi è assolutamente chiaro.

https://www.google.it/amp/s/www.newsauto.it/notizie/lancia-delta-integrale-elettrica-restomod-caratteristiche-evo-e-2021-315371/amp/


Ultima modifica di HFintegrale il Ven Lug 02, 2021 5:57 pm - modificato 1 volta.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Femmina Messaggi : 2905
Punti : 3562
Reputazione : 382
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Opera18 Ven Lug 02, 2021 12:12 pm

Bah....sono perfettamente d'accordo con HFintegrale! Ma poi vorrei sapere: se a un'auto storica a benzina tolgo il motore originale e lo sostituisco con uno elettrico, come la mettiamo con il codice della strada?

A HFintegrale piace questo messaggio.

HFintegrale
HFintegrale
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella


Maschio Messaggi : 1300
Punti : 1583
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 49
Località : (Francia/France / Massy (91300) / Parigi/Paris (75) )
Umore : Tranquillo.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da HFintegrale Ven Lug 02, 2021 1:26 pm

Opera18 ha scritto:Bah....sono perfettamente d'accordo con HFintegrale! Ma poi vorrei sapere: se a un'auto storica a benzina tolgo il motore originale e lo sostituisco con uno elettrico, come la mettiamo con il codice della strada?

Il motore della Delta HF, il Lampredi, appunto, è quello che ha dato la notorietà e la fama internazionale e mondiale alla Delta, sia ben chiaro.
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5


Maschio Messaggi : 2920
Punti : 3236
Reputazione : 206
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 51
Località : Normandia - Francia

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da 131A000 Ven Lug 02, 2021 2:09 pm

Opera18 ha scritto:Bah....sono perfettamente d'accordo con HFintegrale! Ma poi vorrei sapere: se a un'auto storica a benzina tolgo il motore originale e lo sostituisco con uno elettrico, come la mettiamo con il codice della strada?

In Francia, stranamente ci sono disposizioni particolari per il retrofit e si puo' regolarmente fare la trasformazione (ovviamente con kit omologati), pure se il motore elettrico ha più coppia o è più performante. Penso ad una 2CV che conserva i suoi freni (senza mastervac) ma accelera più forte ed è più veloce dopo retrofit....

MEntre se si vuole potenziare i freni o cambiare le gomme su una vettura termica, non viene concesso...

Come si dice in Francia, ci sono "2 poids, 2 mesures"...

A HFintegrale piace questo messaggio.

124 spider
124 spider
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!


Maschio Messaggi : 256
Punti : 317
Reputazione : 46
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 64
Località : Mantova
Umore : buono

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da 124 spider Ven Lug 02, 2021 2:27 pm

Anche in Italia è facilitata la trasformazione in elettrica da un punto di vista burocratico
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!


Messaggi : 929
Punti : 1048
Reputazione : 113
Data d'iscrizione : 02.06.19

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Silvano Maiolatesi Ven Lug 02, 2021 2:51 pm

Io non sarei così negativo su questo tentativo di riprodurre un mito del passato partendo da una vecchia scocca, rifacendo praticamente quasi tutto in chiave più moderna a partire dalla meccanica. Due motori elettrici per la trazione integrale (uno per assale) è quanto di meglio oggi si possa avere, le prestazioni potrebbero essere anche migliori rispetto alla versione originale, in materia di accelerazione, coppia e consumi. Questi "esperimenti" sono poi riservati a pochi facoltosi che hanno soldi da spendere e vogliono qualcosa di esclusivo. Io preferisco quella originale, come quella che ho.
HFintegrale
HFintegrale
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella


Maschio Messaggi : 1300
Punti : 1583
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 49
Località : (Francia/France / Massy (91300) / Parigi/Paris (75) )
Umore : Tranquillo.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da HFintegrale Ven Lug 02, 2021 5:54 pm

Silvano Maiolatesi ha scritto:Io non sarei così negativo su questo tentativo di riprodurre un mito del passato partendo da una vecchia scocca, rifacendo praticamente quasi tutto in chiave più moderna a partire dalla meccanica. Due motori elettrici per la trazione integrale (uno per assale) è quanto di meglio oggi si possa avere, le prestazioni potrebbero essere anche migliori rispetto alla versione originale, in materia di accelerazione, coppia e consumi. Questi "esperimenti" sono poi riservati a pochi facoltosi che hanno soldi da spendere e vogliono qualcosa di esclusivo. Io preferisco quella originale, come quella che ho.
Hai ragione. La Delta è cento volte meglio originale. 👌🏻👌🏻
HFintegrale
HFintegrale
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella


Maschio Messaggi : 1300
Punti : 1583
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 49
Località : (Francia/France / Massy (91300) / Parigi/Paris (75) )
Umore : Tranquillo.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da HFintegrale Ven Lug 02, 2021 5:59 pm

HFintegrale ha scritto:
Silvano Maiolatesi ha scritto:Io non sarei così negativo su questo tentativo di riprodurre un mito del passato partendo da una vecchia scocca, rifacendo praticamente quasi tutto in chiave più moderna a partire dalla meccanica. Due motori elettrici per la trazione integrale (uno per assale) è quanto di meglio oggi si possa avere, le prestazioni potrebbero essere anche migliori rispetto alla versione originale, in materia di accelerazione, coppia e consumi. Questi "esperimenti" sono poi riservati a pochi facoltosi che hanno soldi da spendere e vogliono qualcosa di esclusivo. Io preferisco quella originale, come quella che ho.
Hai ragione. La Delta è cento volte meglio originale. 👌🏻👌🏻

Poi , questa trasformazione sarà ancora per una manciata di privilegiati…. Se chiamano questo un “ privilegio” io , non acconsento.

A Silvano Maiolatesi e HFintegrale piace questo messaggio.

michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4


Maschio Messaggi : 2353
Punti : 3084
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 39
Località : Barletta

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da michele131cl Mer Lug 21, 2021 8:04 pm


La Delta Integrale "definitiva" secondo Miki Biasion 









Tutto nasce da un’opportunità mancata, quella Lancia Integrale Evo 3 mai arrivata e segnalata dall’ingegner Bruno Cena (responsabile di produzione della Lancia Delta) a Miki Biasion. Si trattava di un’Integrale ulteriormente evoluta immaginata negli anni della produzione firmata dalla Carrozzeria Maggiora: un upgrade troppo costoso per poter essere messo in produzione. È dal 1995, quindi, che Miki Biasion coccola l’idea di produrre quell’evoluzione ultima di un modello a cui deve tutto. Una Delta che è stata presentata alla stampa sotto gli iconici colori della Martini Racing. Il centro di restauro per Lancia Delta, l’Italia Motor Sport di Miki Biasion, produrrà otto esemplari di questa Delta Evo Martini Racing. Ciascuno dei quali sarà certificato, oltre che dal pilota, anche dalla Martini. Per averne una serviranno tra i 250 e i 300 mila euro, a seconda del prezzo di partenza della donor car.




Evoluzione, non rivoluzione. “La mia idea non è mai stata quella fare un restomod della Delta o di intervenire pesantemente sull’auto originale”, spiega Biasion, “volevo piuttosto riattualizzare un modello aggiornandolo con componentistica di oggi”. Materiali, insomma, più nuovi rispetto a quelli usati nei restauri conservativi cui la Delta viene solitamente sottoposta. Ciascuna delle Delta Integrale Evo che vengono impiegate come base di partenza viene rimessa a nudo: la scocca subisce un processo di restauro totale per poi essere rinforzata grazie all’esperienza maturata nelle corse del Gruppo A; inoltre vengono aggiunti speciali “fazzoletti” di rinforzo piazzati là dove l’ingegner Cena li avrebbe messi se quell’idea di Delta Evo 3 by Maggiora avesse visto la luce. Tra i lamierati della scocca, poi, viene iniettata una speciale schiuma per l’insonorizzazione e la tenuta termica della scocca. Ancora: di questo materiale vengono poi rivestiti i pannelli porta, il tetto e il fondo. “Perché quello che voglio realizzare”, entra nel dettaglio Miki Biasion, “è una Delta in grado di essere comoda quando si procede nella sua modalità standard – 220 CV – ma anche capace di diventare una vera auto da corsa non appena si preme il ‘pulsantino’ che abbiamo messo sulla plancia”. Infatti, grazie al suo azionamento, la Delta by Biasion diventa un animale da rally da 340 CV. Capace di urlare come un’auto da corsa mentre si lancia tra le curve delle migliori strade che il proprietario saprà trovare.

Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Delta-martini-thumb

Delta Evo Martini Racing: la limited edition firmata Miki Biasion

Tutto è più grande. Al netto del gran lavoro fatto sulla scocca, c’è molto altro da aggiungere su questa Delta. Intanto, le sospensioni: sono regolabili meccanicamente su dieci posizioni; sono composte da ammortizzatori Bilstein ottimizzati per le alte frequenze (così da assorbire al meglio le buche), ma pure per le basse (per far risultare reattiva la Delta in velocità). I silentblock originali sono stati sostituiti da altri rinforzati. La trasmissione è stata rivista, con le prime tre marce “corte”, ingranaggeria rifatta daccapo per cambio e differenziali. La frizione è a doppio disco. Lo sterzo è diretto grazie a una scatola guida tipo Gruppo A. Ancora: l’impianto frenante è stato maggiorato grazie all’uso di materiali Brembo: davanti ci sono dischi da 332 mm e dietro da 300. Lo spazio è stato ricavato grazie all’utilizzo di cerchi da 18” calzati da gomme Michelin Pilot Sport 4 con una spalla speciale, voluta dallo stesso Biasion, in grado di aiutare gli ammortizzatori ad assorbire gli smorzamenti. Completano l’opera due sedili tipo racing (Sparco), il divano sagomato per due persone e un kit di bellezza (Ma-Fra) per curare interni e - soprattutto - esterni: la speciale verniciatura Xirallic a triplo strato è garantita a vita.
Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 1626783485221
Ufficiale. Pare che gli ingredienti giusti siano stati messi al servizio della “Migliore Delta di sempre”, dice sorridendo Miki Biasion. E gli elementi perché questo modello possa far parte di una collezione ideale ci sono tutti: dagli specchietti retrovisori del Gruppo A (“Come quelli che utilizzai in una delle mie vittorie preferite, quella del Safari Rally 1988”, ricorda Biasion) alla livrea Martini Racing “ufficiale”, vale a dire benedetta (e sottoscritta) dalla Martini stessa. Per vederla dal vivo occorrerà aspettare il prossimo Salone di Padova, dal 21 al 24 ottobre.

https://www.quattroruote.it/news/nuovi-modelli/2021/07/20/lancia_la_delta_integrale_definitiva_secondo_miki_biasion.html

Contenuto sponsorizzato


Vecchie auto con componenti moderne - Pagina 2 Empty Re: Vecchie auto con componenti moderne

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Gen 29, 2023 1:11 am